Sempre e solo volgarità?

Dopo le spregevoli parole utilizzate dal cantautore Franco Battiato che è stato giustamente sollevato dal suo incarico con una decisione di buon senso e di civiltà da parte del Presidente della Regione siciliana Crocetta, ecco che subito imperversano altre volgarità e turpiloqui. Sto parlando dell’ultimo post che Grillo ha scritto sul suo blog nel quale il comico si abbandona a … Continua a leggere

Non v’è argine al peggio

Sono ancora sconcertato da ieri quando, nel tardo pomeriggio, una notizia è rimbalzata dai siti dei giornali on line alle televisioni e riportava le affermazioni rilasciate dal sig. Battiato Franco a Bruxell, nel Parlamento Europeo, dove, usando un linguaggio triviale e a dir poco osceno, ha pesantemente offeso l’Italia, il nostro Parlamento e la compagine delle donne parlamentari. Stentavo a … Continua a leggere

Quanta tristezza

E’ proprio una profonda tristezza vedere la miopia politica di qualche uomo di primissimo piano e ancor più grave rilevarla in colui a cui è stato affidato l’incarico di trovare i numeri per formare il nuovo governo che è necessario per afferrare le redini del nostro Paese in questo travagliato e incerto momento storico, economico e finanziario dove vi sono … Continua a leggere

Contraddizioni…

Per tutto il periodo pre-elettorale e nei giorni immediatamente successivi, a più riprese, si è udita forte e chiara la voce di Grillo e del M5S che affermava che non sarebbe sceso a compromessi e che non mirava a nessun tipo di poltrona ma si presentava o per guidare il Governo oppure per fare una dura opposizione votando provvedimento per … Continua a leggere

Quante cose son accadute…

Son rimasto assente (giustificato) da questo mio piccolo diario e son accaduti molti fatti, alcuni interessanti, altri vergognosi, altri ancora che ampliano il già acuito senso di perplessità e fan sorgere molti dubbi. Deplorevole e vergognoso è quanto accaduto a Milano il 17 marzo scorso quando, in occasione della manifestazione per Dax (il militante del centro sociale Orsa ucciso nel … Continua a leggere

Papa Francesco I

Da credente (anche se non sempre praticante e di questo mi pento parecchio) e da Cristiano ieri ho vissuto una giornata intensa ed emozionante. Assieme a me tutto il mondo dei fedeli, ma anche dei semplici curiosi, ha tenuto lo sguardo rivolto alla televisione (i più fortunati si trovavano in Piazza a San Pietro) fissando quel comignolo in attesa di … Continua a leggere

I numeri non mentono

Mi sono divertito a fare due calcoli matematici e così controllando i dati raccolti dal Ministero dell’Interno sulle elezioni politiche 2013 (relativamente alla Camera dei Deputati) ho effettivamente constatato come gli Italiani insofferenti ai tradizionali partiti politici o alla politica generale siano una fetta considerevole nel panorama italiano. Come ho avuto già modo di dire in uno dei miei primissimi … Continua a leggere

Questa insana tendenza a massificare

Torno a scrivere qui a distanza di qualche giorno dall’ultimo mio “articolo” e lo faccio solo per svolgere una piccola considerazione sul modo di pensare che spesso hanno gli Italiani e che riguarda cose, persone o situazioni. L’atteggiamento di pensiero normale tra la gente è quello di accomunare, massificare e generalizzare i comportamenti delle persone e dei gruppi di persone. … Continua a leggere

Inaudito

Ho già scritto in questi ultimi giorni che il comico Grillo mi ha sempre fatto divertire ma il politico Grillo assai meno. Alcune proposte e alcune istanze da lui portate avanti (e ovviamente dal relativo movimento cui fa capo) sono buone, condivisibili, accettabili e non solo da prendere in considerazione ma da attuare e con tempi rapidi. Ma ho spesso … Continua a leggere