Flop Grillo-PDL-Lega

Torno a scrivere dopo qualche giorno di assenza da questo blog per commentare a freddo quanto è accaduto alle ultimissime elezioni amministrative comunali tenutesi sia in Sicilia che nelle città del ballottaggio. Tre dati sono emersi con maggior forza e sono: l’astensione sempre maggiore, la vittoria netta del PD e il crollo del PDL e la tremenda batosta del movimento … Continua a leggere

Napolitano è stato rieletto

Con 738 voti a favore il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stato rieletto nel ruolo ed è la prima volta nella storia della Repubblica Italiana che questo avviene. Un fatto epocale e storico motivato dall’urgenza assoluta di far uscire il paese dalle sabbie mobili in cui, da un lato la crisi e dall’altro l’instabilità politica del dopo elezioni, l’avevano … Continua a leggere

Che bel siparietto…

La pressione fiscale in Italia ha toccato il 54%, solo oggi le imprese che hanno chiuso i battenti sono 42 e dall’inizio dell’anno sono salite ad un totale di: 4428 (fonte Sole24ore) ed il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi ha sottolineato di recente che “Abbiamo perso un punto percentuale di PIL” e che cosa sta facendo la politica per porre … Continua a leggere

Divisa in due

La politica italiana è attualmente divisa in due. Da un lato vi è la cosiddetta “vecchia politica” che si sta dando da fare per porre rimedio a questa gravissima situazione sociale ed economico-finanziaria che affligge l’Italia e tutto il resto del mondo. Tra di essi c’è senza dubbio chi ha le sue colpe per lo stato in cui si trova … Continua a leggere

Quanta insolenza, quanta vergogna, quanto schifo

Come tutti noi sappiamo al peggio non v’è mai fine e all’indecenza e alla scostumatezza è difficile mettere argine. Ma quando è ora di dire basta bisogna farlo. A chi mi sto riferendo? Ma ovviamente a Grillo e alla sua compagine in Parlamento nonchè a qualche esponente sparso sul territorio nazionale. Solo di oggi ci son ben tre notizie a … Continua a leggere

Un timido disgelo

Ieri, finalmente, i due leader delle due coalizioni politiche maggiori si sono incontrati in un lungo faccia a faccia per cercare di arrivare ad una soluzione che ci tolga da questo empasse incredibile che si è venuto a creare all’indomani delle urne e che perdura da più di un mese e mezzo senza un’apparente soluzione. A dirla tutta ci sarebbero … Continua a leggere

E’ tempo di agire

Ormai è giunta l’ora di agire e non di parlare, di togliersi e toglierci dalle sabbie politiche nelle quali ci siamo arenati. Sempre più compatto e numeroso è il gruppo di uomini del PD che spinge ad un dialogo con il PDL e che chiede a Bersani di smetterla di tentennare e di uscire dalla torre in cui si è … Continua a leggere

Qualcosa si muove

Qualcosa, per fortuna, si sta finalmente muovendo. Ad oltre un mese dalle elezioni e dopo gli innumerevoli ed infruttuosi tentativi di Bersani di una collaborazione istituzionale con il M5S, qualcuno ha capito che questa situazione era diventata insostenibile e non portava a nulla di concreto e a niente di utile. E così all’interno del PD sempre più numerosi sono coloro … Continua a leggere

Sinistri scricchiolii

In quest’ultimo periodo v’è davvero tanto, forse troppo, immobilismo politico. Tutti i partiti vogliono solamente fare il loro interesse e si pensa poco, invece, all’interesse superiore della nazione che sono chiamati a rappresentare. C’è chi si è intestardito a voler governare senza aver vinto le elezioni e senza aver i numeri per poterlo fare concretamente o chi vuole tornare subito … Continua a leggere