Il flop di Grillo

Dal 25 febbraio 2013 ad oggi la popolazione italiana ha potuto verificare sul campo il comportamento dei vari partiti politici che hanno partecipato all’agone politico e hanno ricevuto il consenso idoneo a farli entrare in Parlamento. Hanno così potuto vedere e “toccare” con mano quanto di quello che dicevano durante i comizi elettorali si sia tramutato in concretezza e quanto, … Continua a leggere

Il discorso del Presidente della Repubblica

Riporto il testo integrale del discorso di insediamento del nostro Presidente della Repubblica: “Signora Presidente, onorevoli deputati, onorevoli senatori, signori delegati delle Regioni, lasciatemi innanzitutto esprimere – insieme con un omaggio che in me viene da molto lontano alle istituzioni che voi rappresentate – la gratitudine che vi debbo per avermi con così largo suffragio eletto presidente della repubblica. È … Continua a leggere

Napolitano è stato rieletto

Con 738 voti a favore il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stato rieletto nel ruolo ed è la prima volta nella storia della Repubblica Italiana che questo avviene. Un fatto epocale e storico motivato dall’urgenza assoluta di far uscire il paese dalle sabbie mobili in cui, da un lato la crisi e dall’altro l’instabilità politica del dopo elezioni, l’avevano … Continua a leggere

Grillo e il suo delirio di onnipotenza

Mentre Napolitano ha fatto un atto di assoluta responsabilità e di enorme valore storico, politico ed istituzionale per tutto il nostro Paese accettando una sua ricandidatura come Presidente della Repubblica al fine di garantire pace tra i gruppi politici, mettere ordine nel disordine dello scenario del dopo voto e per poter, finalmente, dare un Governo che consenta all’Italia di fare … Continua a leggere

Quanta insolenza, quanta vergogna, quanto schifo

Come tutti noi sappiamo al peggio non v’è mai fine e all’indecenza e alla scostumatezza è difficile mettere argine. Ma quando è ora di dire basta bisogna farlo. A chi mi sto riferendo? Ma ovviamente a Grillo e alla sua compagine in Parlamento nonchè a qualche esponente sparso sul territorio nazionale. Solo di oggi ci son ben tre notizie a … Continua a leggere

E’ tempo di agire

Ormai è giunta l’ora di agire e non di parlare, di togliersi e toglierci dalle sabbie politiche nelle quali ci siamo arenati. Sempre più compatto e numeroso è il gruppo di uomini del PD che spinge ad un dialogo con il PDL e che chiede a Bersani di smetterla di tentennare e di uscire dalla torre in cui si è … Continua a leggere

Contraddizioni e confusione

Dopo la pausa pasquale nella quale sono rimasto senza tecnologia (a volte serve per depurarsi un po’) torno a scrivere sul mio diario on line, anche perchè ho sempre tenuto l’attenzione rivolta a quanto sta accadendo nella politica italiana. E così, come del resto era ampiamente non solo prevedibile ma anche scontato, Bersani non è riuscito a trovare quei numeri … Continua a leggere

Contraddizioni…

Per tutto il periodo pre-elettorale e nei giorni immediatamente successivi, a più riprese, si è udita forte e chiara la voce di Grillo e del M5S che affermava che non sarebbe sceso a compromessi e che non mirava a nessun tipo di poltrona ma si presentava o per guidare il Governo oppure per fare una dura opposizione votando provvedimento per … Continua a leggere