Grillo e il suo delirio di onnipotenza

Mentre Napolitano ha fatto un atto di assoluta responsabilità e di enorme valore storico, politico ed istituzionale per tutto il nostro Paese accettando una sua ricandidatura come Presidente della Repubblica al fine di garantire pace tra i gruppi politici, mettere ordine nel disordine dello scenario del dopo voto e per poter, finalmente, dare un Governo che consenta all’Italia di fare … Continua a leggere

Tracollo PD… Rodotà in agguato

Ieri abbiamo assistito ad una giornata politica lunghissima e convulsa terminata nel peggiore dei modi possibile. Dopo aver proposto una figura moderata e di unione come Franco Marini il PD, nella primissima mattinata di ieri, ritratta e volta le spalle a tutti e lancia sul tavolo la carta Romano Prodi. Tutto il partito all’unanimità plaude alla scelta e il gruppo … Continua a leggere

Confidiamo che vada una donna al Quirinale

Secondo indiscrezioni dell’ultimo minuto pare che PDL e Scelta Civica di Mario Monti abbiano indicato Annamaria Cancellieri come il nome da votare per il nuovo Presidente della Repubblica. Speriamo fortemente che la ragione prevalga e che una gran donna rivesta quell’importantissima carica istituzionale che garantirebbe unità al Paese e farebbe evitare allo stesso derive populiste o di mero interesse di … Continua a leggere

Il ritorno di Prodi

Sembra ormai tramontato il nome di Franco Marini che avrebbe potuto tranquillamente essere eletto alla quarta chiama ma il PD, dopo una riunione convulsa per evitare l’emoraggia di uomini pronti a seguire Renzi e le scissioni con il Sel oltrechè quelle interne, ha preferito giocarsi la carta di Romano Prodi. Si è così buttata via la possibilità di una tanto … Continua a leggere

Rodotà e l’assenza di donne al Quirinale

Ci siamo… le votazioni sono in corso e forse oggi, oppure negli immediati giorni a seguire, avremo il nuovo Presidente della Repubblica che, per l’esattezza, sarà il dodicesimo. Nel corso dell’ultimo mese sono circolati diversi nomi tra i quali: Giuliano Amato, Massimo D’Alema, Franco Marini, Romano Prodi, Luciano Violante, Gustavo Zagrebelsky; nella lista figuravano anche alcune donna: Emma Bonino, Anna … Continua a leggere

Bersani,Berlusconi,Grillo,Renzi: Ora basta!!!

Ora basta Bersani di tergiversare, di aspettare Godot, di restare aggrappato alla sedia che una manciata di voti ti ha donato ma che i numeri del Parlamento non ti consentono di usare. Basta farsi prendere per i fondelli, farsi insultare vergognosamente dai grillini, farsi tirare dalla giacchetta da Grillo e farsi ricattare per ottenere un incarico per formare il Governo … Continua a leggere

Che bel siparietto…

La pressione fiscale in Italia ha toccato il 54%, solo oggi le imprese che hanno chiuso i battenti sono 42 e dall’inizio dell’anno sono salite ad un totale di: 4428 (fonte Sole24ore) ed il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi ha sottolineato di recente che “Abbiamo perso un punto percentuale di PIL” e che cosa sta facendo la politica per porre … Continua a leggere